Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia

I.M.U. 2018 (Imposta Municipale Unica)

SCADENZE:
ACCONTO    entro il 18/06/2018
SALDO          entro il 17/12/2018


Aliquote I.M.U. anno 2018:
IMU     4,00 per mille (per le SOLE abitazioni principali di cat. A1, A8 e A9 e pertinenze)
IMU     8,60 per mille (aliquota ordinaria)


Riferimenti normativi:
Si informa che con Delibera del Consiglio Comunale nr. 11 del 08/02/2018 sono state approvate le aliquote e detrazioni I.M.U. per l'anno d'imposta 2018.


L’imposta è dovuta dai proprietari di immobili, titolari di diritti reali e di usufrutto, uso, abitazione, enfiteusi, superficie sugli immobili stessi; locatari finanziari di beni immobili.

La legge ha stabilito che l’I.M.U. non si applica ai seguenti immobili:
all’abitazione principale ed alle relative pertinenze limitatamente ad una unità pertinenziale per ciascuna categoria (escluse quelle classificate nelle categorie A/1, A/8 e A/9); alle unità immobiliari e relative pertinenze possedute a titolo di proprietà o di usufrutto da anziani o disabili che acquisiscono la residenza in istituti di ricovero o sanitari a condizione che la stessa non risulti locata; agli alloggi di cooperative edilizie a proprietà indivisa adibite ad abitazione principale e relative pertinenze dei soci assegnatari; ai fabbricati di civile abitazione destinati ad alloggi sociali; alle abitazione coniugale assegnata ad uno dei coniugi a seguito di separazione legale o divorzio; all’unica unità immobiliare posseduta e non concessa in locazione, dal personale in servizio permanente appartenente alle Forze armate e alle Forze di polizia, ad ordinamento militare e civile, nonché dal personale del Corpo nazionale dei Vigili del Fuoco e dal personale appartenente alla carriera prefettizia, anche senza le condizioni della dimora abituale e della residenza anagrafica; ai fabbricati rurali ad uso strumentale; ai fabbricati costruiti e destinati dall’impresa costruttrice alla vendita, finché permanga tale destinazione e non locati; alle unità immobiliari appartenenti alle cooperative edilizie a proprietà indivisa, adibite ad abitazione principale e relative pertinenze dei soci assegnatari;

Aliquote e detrazioni
  • aliquota ridotta 0,4% per l’abitazione principale e relative pertinenze
    • (per i soli immobili di categoria A/1-A/8-A/9) con detrazione di € 200,00
  • aliquota di base 0,86% per tutti gli altri immobili, comprese le aree edificabili
Dal 2015 è prevista l'assimilazione ad abitazione principale di una sola unità immobiliare posseduta da cittadini italiani pensionati residenti all'estero e iscritti all'A.I.R.E., purchè tale immobile non risulti locato o concesso in comodato. (ai sensi del c. 2 dell'art. 9 bis del D.L. n. 47 del 28 marzo 2014, concertito in Legge n. 80 del 23 maggio 2014).
torna all'inizio del contenuto